Il salvataggio delle immagini è stato disabilitato, perché le stesso sono soggette a diritti d'autore.
Chiedete comunque a info@aidama.it, l'associazione è lieta di poter essere d'aiuto e di farsi conoscere con le proprie opere ed immagini.

LA RADISA FONDA

L’esperienza fatta fra il pittore Mario di Cicco e il fotografo Luciano Laghi Benelli con la produzione, di qualche anno fa (Anime inquiete) continua ora con la creazione di una multivisione che trova, in questo caso, linfa ed ispirazione nelle poesie, in dialetto romagnolo, del poeta bertinorese Ruffillo Budellacci. Le poesie di questo pluripremiato autore raccontano, soprattutto, le emozioni del quotidiano vissuto a stretto contatto con la sua terra e con le persone che lo circondano. L’uscita del suo ultimo libro; “L’utma zampeda” è l’occasione per rendergli omaggio con questa proiezione.

I commenti sono chiusi