Il salvataggio delle immagini è stato disabilitato, perché le stesso sono soggette a diritti d'autore.
Chiedete comunque a info@aidama.it, l'associazione è lieta di poter essere d'aiuto e di farsi conoscere con le proprie opere ed immagini.

La nèbia

La poesia in dialetto Meldolese di Laura Turci e le immagini della Romagna avvolta nella nebbia.

Testo tradotto: La nebbia

La nebbia / avvolge l’illusione / di un mondo troppo piccolo, / quando vuoi guardare lontano / lo sguardo / ti rimbalza indietro smarrito. / E un albero / è l’ultimo albero, / una casa, l’ultima casa, / un uomo / è il sogno / di un uomo solo. // La nebbia / è fare il mondo a memoria, / un altro mondo, dunque, / nascere un’altra volta, / raccogliere tutto ciò che sei / e allungare il collo / sopra la siepe. // Anche gli alberi / si storpiano apposta / per mangiare più sole.

I commenti sono chiusi