Il salvataggio delle immagini è stato disabilitato, perché le stesso sono soggette a diritti d'autore.
Chiedete comunque a info@aidama.it, l'associazione è lieta di poter essere d'aiuto e di farsi conoscere con le proprie opere ed immagini.

La realta attraversata

Gianfranco Giovagnoli è interessato prevalentemente alla fotografia dei paesaggi urbani.
Nato nel 1952 a Monterchi (AR).
Nel 1960 si trasferisce a Signa nella provincia di Firenze.
Vive e lavora a Capraia F.na (FI).
Nel 1974 inizia a lavorare per le Ferrovie dello Stato, dove,
dal 1981 al 1993 svolge attività di corrispondente fotografo della rivista nazionale “Linea Treno”.
Nel 1993 lascia l’incarico per dedicarsi interamente alla professione fotografica.
Risalgono al 1985 i primi studi a carattere storico-artistico e architettonico, pubblicati nel corso degli anni da vari Enti Locali e della Provincia di Firenze.
La fotografia e’ il mezzo più diretto per registrare la realtà che riprodotta in maniera fedele senza manipolazioni acquista il valore di un vero e proprio documento.
La mia opera documenta l’evoluzione delle abitudini di oggi, legate al consumismo e il loro impatto sulla periferia.
Convinto che la fotografia possa essere un mezzo per smuovere l’opinione pubblica, evidenzio la marginalità urbana, soprattutto quella considerata priva di interesse a livello urbanistico, storico e architettonico mostrando gli aspetti dimenticati che invece varrebbe la pena rivalutare.

I commenti sono chiusi